Decision Theater

Progetto MIUR SCN_00282, Smart Cities and Communities

Una piattaforma per integrare dati a supporto delle decisioni strategiche della Pubblica Amministrazione

Motivazione
Le Pubbliche Amministrazioni possiedono una grande quantità di dati, che però vengono poco utilizzati. Questo progetto si propone di fornire metodi e strumenti per ovviare a questi problemi.

Le Pubbliche Amministrazioni si trovano a dover fare continuamente scelte strategiche con impatti decisivi sul futuro dei cittadini, delle imprese e delle comunità. La scelta razionale richiede di prevedere in modo quantitativo l’impatto della scelta, e quindi la disponibilità di dati reali da cui costruire modelli e scenari futuri. Tuttavia l’uso di questi modelli quantitativi è tuttora limitato per vari motivi.

  • Inaccessibilità dei dati e modelli. I dati e i modelli costruiti al di sopra di essi spesso sono disponibili, ma in sistemi informativi di enti pubblici diversi. Risulta difficile integrarli sia per difficoltà di accesso che per disomogeneità di formato.
  • Barriere all’accesso degli strumenti. Sono già disponibili tool per la integrazione di dati, ma costosi e difficili da usare. La modalità di uso a licenza scoraggia l’uso dei tool se l’uso non è continuo.
  • Difficoltà alla comprensione dei modelli. Modelli sofisticati tendono a generare interfacce sofisticate e non facili da utilizzare e comprendere da parte di decisori e cittadini.
  • Barriere alle diffusione dei risultati. Modelli e dati presentati in modo statico, non interattivo, scoraggiano la diffusione e l’uso dei modelli, sia tra i decisori che tra i cittadini.
  • Obsolescenza di dati e modelli. Spesso i dati sono disponibili ma obsoleti, soprattutto per quanto riguarda la profilazione della domanda di cittadini e imprese. Le PA fanno quindi fatica a considerare i dati come affidabili e utili.

Il progetto Decision Theather DT si propone di fornire una piattaforma di servizi informatici disponibili dalla Cloud e capaci di risolvere i problemi visti sopra, permettendo quindi un uso semplice e diffuso di modelli e scenari quantitativi a supporto delle decisioni e pianificazioni strategiche della PA.